Repubblica Ceca
 ( nome ufficiale – Repubblica Ceca) È un meraviglioso paese poliedrico e ospitale dell’Europa centrale. La capitale della Repubblica Ceca è Praga. La Repubblica Ceca è senza sbocco sul mare, a nord confina con la Polonia, a est – con la Slovacchia, a sud – con l’Austria, a ovest – con la Germania. La superficie totale del paese è di 78.864 mq. km.Nel territorio relativamente piccolo della Repubblica Ceca, c’era un posto per vaste foreste e riserve naturali, montagne pittoresche, fiumi, sorgenti minerali e curative, che hanno predeterminato l’emergere di numerose e famose aree ricreative e resort. Il rilievo del Paese è eterogeneo: il 4,5% della superficie del Paese è occupato da pianura, il resto è montagna, collina, collina. Le catene montuose sono costruite in un anello naturale lungo i confini della Repubblica Ceca. A nord-ovest si trova la catena montuosa dei Krushne, a nord – il Krkonose, a est – i monti Orlické, nel sud-est – i Carpazi, nel sud e nell’ovest – i monti Shumavskie. In montagna sono stati preservati vasti tratti di foreste vergini, il che rende particolarmente degne di nota le località montane di questo paese. Il paese è attraversato da due grandi fiumi: l’Elba (370 km) e la Moldava (430 km), e anche la Morava e il Dyje attraversano il territorio. Ci sono molti stagni nella Boemia meridionale.

Clima ceco

Il clima nella Repubblica Ceca è temperato, di transizione da marittimo a continentale. L’estate è moderatamente calda, la temperatura media giornaliera del mese più caldo (luglio) è di +19 – +21 °C. Gli inverni sono miti e umidi, spesso senza neve, la temperatura media giornaliera del mese più freddo (gennaio) è compresa tra -2 e -4 °C. La Repubblica Ceca è il Paese in cui non esiste il concetto di “fuori stagione”: qualsiasi periodo dell’anno è adatto per fare escursioni nelle città della Repubblica Ceca o per ricoverarsi nelle località mediche del Paese. La stagione sciistica va da dicembre ad aprile.

Tempo

UTC +1, UTC +2 in estate ( in Bielorussia, 2 ore in più in inverno e 1 ora in più in estate ).

Unità di valuta

Corona ceca (CZK) . Le banche sono aperte dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 17:00, alcuni uffici di cambio sono aperti il ​​sabato dalle 9:00 alle 12:00. Quando si cambia valuta, viene addebitata una commissione dell’1-15%, la commissione dell’ufficio di cambio, di regola, non è indicata, quindi è necessario prima scoprire quale importo verrà emesso nelle proprie mani e solo dopo cambiarlo .

Cucina ceca

La cucina ceca è slava e ricorda in qualche modo altre cucine slave. Forse solo i piatti della cucina ceca sono più grassi, salati, ipercalorici, ma allo stesso tempo sorprendentemente gustosi. La cucina ceca si è evoluta dalle preferenze culinarie locali e da numerosi prestiti. Presenta piatti sostanziosi e dolci succosi. I piatti cechi più tipici sono la coscia di maiale al forno ( pecene veprove koleno ) servita con rafano, crauti, senape o salsa; gnocchi ; zuppa di pane e affogati – salsicce sott’aceto o salsicce di maiale . I contorni sono piuttosto vari: patate (bollite, fritte, fritte), cavoli in umido, porridge. I cechi considerano l’oca fritta con cavolo rosso una vera prelibatezza. Spuntini alla birra preferiti –hermelin , ricotta di Olomouc e formaggio fritto. La caratteristica principale della cucina ceca sono le porzioni enormi, semplicemente gigantesche. Pertanto, quando visiti per la prima volta un ristorante ceco, aspetta un minuto per ordinare un ” set di tre portate ” – forse un secondo piatto ti sarà sufficiente. La bevanda principale nella Repubblica Ceca è, ovviamente, la birra. Non solo dà piacere, ma disseta perfettamente anche la sete e favorisce anche la digestione del cibo nazionale grasso. I cechi, tra l’altro, sono i leader nel consumo di birra pro capite – circa 160 litri. Agli intenditori di birra sofisticati può essere consigliato di cenare in ristoranti vicino a birrerie (ad esempio, le città di Pilsen , Budujovice o Praga , i villaggi di Krusovice oVelkopopovice ). La birra viene servita ” calda, calda ” ( ma sempre fredda ), e ha il sapore del nettare degli dei. Inoltre, molti stabilimenti producono la propria birra. È anche impossibile visitare la Repubblica Ceca e non provare il tradizionale liquore alle erbe Becherovka , che viene prodotto solo a Karlovy Vary . È possibile parlare a lungo della cucina ceca, ma non sarà ancora possibile trasmettere tutta la sua ricchezza e unicità di gusti: devi provarla! Gli stabilimenti più costosi della Repubblica Ceca sono chiamati ” Ristorante ” – in loro i piatti di carne costano da 200-300 CZK. È molto più economico cenare al “ Restaurace”, Dove qualcosa dalla carne non costerà più di 100 CZK. Ancora più economiche – le birrerie ( Pivnice – Hospoda ), dove puoi bere una birra estremamente gustosa con salsicce fritte a prezzi molto convenienti.

Centri turistici

La Repubblica Ceca è un paese straordinario, il paese è un tesoro di attrazioni. È in grado di regalare un’esperienza indimenticabile a chiunque sia mai stato qui. Siamo pronti ad offrirti una varietà di tour in autobus in questo paese con visite ai luoghi e alle città più interessanti: Praga, Karlovy Vary e numerosi castelli.

Praga ( Czech. Praha [ˈpraɦa] ) non è solo la capitale e la città più grande della Repubblica Ceca, è il vero cuore culturale del paese. In questa città ti innamori una volta per tutte. Non c’è da stupirsi che Praga porti il ​​titolo di una delle città più belle d’Europa. La maggior parte delle attrazioni di Praga si trovano nella città vecchia, qui puoi vedere la Torre delle Polveri , Piazza Venceslao , Via Carlo , Ponte Carlo – un capolavoro di architettura e architettura, Piazza della Città Vecchia con l’omonimo municipio situato su esso. Una volta a Praga, devi assolutamente visitare il Castello di Praga , dove dovresti assolutamente camminare lungo il Vicolo d’Oro (l’ ingresso è a pagamento), merita una visita la Cattedrale di San Vito, uno dei principali simboli della città. Inoltre, oggetti interessanti sono il Tesoro di Loreta , Vysehrad , il castello di Troia, le fontane di Křižíkov . Ci sono moltissimi musei a Praga. Il più grande è Nazionale. Oltre ad esso, c’è anche il Museo della musica ceca, il Museo di Mozart e dei coniugi Dushek, il Museo della città di Praga, la Galleria della città di Praga, il Museo delle cere, il Museo del vetro ceco, la Galleria d’arte del Castello di Praga, la Museo di Storia Medievale e altri. È inoltre possibile visitare il famoso Zoo di Praga, che è uno dei più grandi d’Europa. Lo zoo contiene 4422 individui di 672 specie e la sua area supera i 60 ettari. Allo stesso tempo, ci sono 488 individui delle specie elencate nel Libro rosso di Praga.

Karlovy Vary ( ceco Karlovy Vary ), precedentemente Karlsbad ( tedesco Karlsbad) – una città dall’architettura romantica e dai famosi colonnati con le loro sorgenti curative, una località di villeggiatura famosa in tutto il mondo e un luogo di tranquille passeggiate in fitte foreste, una città di sale per concerti e mostre, festival cinematografici, una città di congressi e incontri sociali, ospitale sanatori, accoglienti ristoranti e caffè, una città di eventi sportivi, ospiti famosi e storia interessante. Karlovy Vary si trova a 120 km da Praga ea 45 km dal confine con la Germania, nella valle del fiume Tepla alla confluenza con il fiume Ohře. Il fatto che questa sia una delle località più famose è dimostrato dal fatto che qui sono stati curati molti personaggi famosi: lo zar russo Pietro il Grande, Goethe, Schiller, Gogol, Bach, Paganini, Chopin, Mozart, Beethoven, Tchaikovsky, Dvorak e altri. Ci sono 79 sorgenti qui, 13 delle quali sono state controllate e utilizzate per il trattamento. Il resort cura le malattie dell’apparato digerente, i disturbi metabolici, l’apparato locomotore, lo stress, lo stato di vuoto mentale, la malattia parodontale e si sottopone anche a un trattamento generale di rafforzamento, prevenzione e miglioramento della salute. Una volta a Karlovy Vary, non perdere l’occasione di fare il bagno nella piscina riscaldata all’aperto di 50 metri del sanatorio”Termico ”.

Il castello-fortezza di Loket (in ceco Hrad Loket ) è una delle città più antiche della Repubblica Ceca. Questo enorme castello medievale si trova su un’alta scogliera rocciosa, circondato da una piccola città quasi giocattolo. Qui è possibile visitare la camera delle torture situata nei sotterranei di Loket, nei locali dell’ex carcere, dove viene presentata un’esposizione degli strumenti di tortura medievale. Tuttavia, il castello di Loket non si limita ai soli scantinati. Salendo al secondo piano della Casa del Margravio a Loket, si può ammirare una mostra di porcellane ceche. Salendo le mura della fortezza, si può ammirare una vista mozzafiato sul fiume Ohře. Il centro di Loket è decorato con l’edificio del magnifico municipio, la colonna di S. Trinità (” colonna della peste“) e la Chiesa di San Venceslao. In generale, l’intera atmosfera della città è satura di una sorta di romanticismo medievale e spirito dell’antichità.

Cosa comprare in Repubblica Ceca?

In tutta la Repubblica Ceca:

  • vetro ceco
  • gioielli di granato
  • prodotti di cristallo e pizzo
  • porcellana e prodotti in ceramica
  • calzature
  • buste paga ( waffle cechi )

A Praga:

  • “Zelenu” ( liquore alla menta 30° )
  • souvenir con l’immagine del Ponte Carlo
  • saponi naturali, shampoo, sali da bagno, ecc.

A Karlovy Vary:

  • marchio di vetro “Moser”
  • Becherovka “( tintura di erbe )
  • acqua minerale “Mattoni”
  • Porcellana Carlsbad “Thun”
  • Sale di Karlovy Vary
  • cosmetici medici

I negozi sono aperti dalle 9:00 alle 18:00, il sabato – dalle 9:00 alle 13:00. I negozi di alimentari sono aperti nei giorni feriali dalle 6:00 alle 18:00 e il sabato fino a mezzogiorno. I grandi supermercati sono aperti nei fine settimana dalle 18:00 alle 20:00.

Informazioni sulla Repubblica Ceca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *