Documenti necessari per guidare in Italia 
Le patenti rilasciate da uno degli Stati membri dell’UE sono valide in tutta l’Unione Europea, Italia compresa. 
I conducenti che sono in possesso di una patente di guida rilasciata da un paese dell’UE non hanno bisogno di una patente di guida internazionale o di una traduzione certificata della propria patente di guida.

 
Norme generali di guida Le patenti di guida rilasciate da uno degli Stati membri dell’UE sono valide in tutta l’Unione Europea, Italia compresa.

I conducenti con patente di guida rilasciata da un paese dell’UE non hanno bisogno di una patente di guida internazionale o di una traduzione legalmente valida della propria patente di guida. 
Devi avere più di 18 anni per guidare in Italia. Tieni la destra e passa a sinistra. Utilizzare i fari anabbaglianti sulle autostrade a due corsie. Quando si guida attraverso città e villaggi, il clacson può suonare solo in caso di emergenza. Tram e treni hanno la precedenza. 

È obbligatorio utilizzare le cinture di sicurezza sia sui sedili anteriori che sui sedili posteriori e se non vengono utilizzate, sia il conducente che i passeggeri possono essere multati. Sulle autostrade a tre corsie, la corsia di destra è riservata ai veicoli lenti e che non effettuano sorpassi. I veicoli provenienti da destra hanno sempre la precedenza agli incroci. Le cinture di sicurezza devono essere indossate sia davanti che dietro (se il veicolo ne è dotato). I conducenti e i passeggeri che sono stati fermati dalla polizia e che non hanno allacciato le cinture di sicurezza possono imporre multe sul posto. 

I ciclomotori sotto i 150 cc non devono mai essere guidati in autostrada. Il casco è obbligatorio per tutte le motociclette e ciclomotori, indipendentemente dalla cilindrata. 

Quali sono i limiti di velocità?  
Auto e moto (veicoli con cilindrata superiore a 150 cc): 
centri urbani 50 km/h (31 mph); 
Strade secondarie fuori città 90 km/h (56 mph); 
Strade principali fuori città 110 km/h (68 mph); 
Autostrade 130 km/h (81 mph). 
Quando piove sulla neve, il limite viene abbassato a 110 km/h sulle autostrade e 90 km/h sulle autostrade federali.

Al fine di garantire il rispetto di questi valori limite, sono stati installati numerosi autovelox su tutta la rete stradale e autostradale per monitorare elettronicamente la velocità. 

Auto con rimorchio o roulotte:   nelle aree urbane la velocità massima è di 50 km/h (31 mph); su strade secondarie 70 km/h (44 mph); 70 km/h (44 mph) sulle strade principali; 80 km/h (50 mph) in autostrada. 
Camper di peso superiore a 3,5 tonnellate e inferiore a 12 tonnellate:   nelle aree urbane, la velocità massima è di 50 km/h (31 mph); 80 km/h (50 mph) su strade secondarie fuori città; 80 km/h (50 mph) sulle strade principali fuori città; 100 km/h (62 mph) in autostrada. 
Dotazioni obbligatorie a bordo  : Triangolo; Ruota di scorta; Estintori (consigliati) e giubbotto catarifrangente, da utilizzare nelle soste notturne, in caso di scarsa visibilità o nelle soste in aree di sosta e sosta fuori città e paesi. 
Assicurazione  : l’assicurazione di responsabilità civile è obbligatoria. Per i visitatori che arrivano dall’estero, l’opzione migliore è la carta verde, un’assicurazione che può essere stipulata anche alla frontiera e ha una validità di 15, 30 o 45 giorni.

Bere e guidare un’auto   : In Italia non è consentito guidare un’auto con un tasso alcolemico superiore a 0,5 grammi per litro, in linea con la media europea.

Numeri utili e numeri di emergenza   : 
Polizia 113 
Vigili del fuoco 115 
Ambulanza 118. 

Link utili 
: Codice della  strada  :   www.aci.it 

Regole di guida in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *